Ti ho amata durante le lunghe attese

Selçuk DemirelTi ho amata durante le lunghe attese
Le notti arrese alla loro follia
E mia eri tu durante la notte
E cotte erano le mie mani, sole
Il sole nelle tue vesti leggere
Le vere nubi sulla vedetta, il mare
Quale voglia di vederti ritornare…
E ti ho amata, forse, di giorno
Al ritorno e al tuo sorriso, il viso
Gli occhi azzurri, la pelle
Quelle dolci manie di accarezzarmi
Farmi sentire la tua gioia, lontana
Amara e dolce come una donna
La forma delle tue rosee nudità
E chissà cosa accade adesso tra di noi
Se quello che io voglio o quello che tu vuoi…

[immagine: Selçuk Demirel]