Gli amori infedeli

les-amours-infidelesPuò darsi che hai incominciato a leggere questo libro perché sei stato tradito o perché, in silenzio e in segreto, tu stesso hai tradito. Io non posso saperlo. Ma so che in questo momento, ai quattro angoli della Terra, milioni di persone, uomini e donne, stanno tradendo. E altrettanti sono traditi.

[…] L’amante e la moglie sono a letto, a casa di lei… All’improvviso lui le sussurra all’orecchio: “Spero che tuo marito non torni prima a casa, è un mio amico e non vorrei che mi vedesse qui!” Il telefono suona, lei risponde, poi si volta verso la stanza e dice: “Era lui. Abbiamo ancora un’ora. Farà tardi perché sta finendo una partita a biliardo con te”.

[Willy Pasini, Les amours infidèles, Odile Jacob, Paris 2008]