Premessa del narratore

copertina kindoNel mese di maggio del 1996, a sud della luminosa e ventosa cittadina di San Juan, si festeggiava il secondo anniversario della nascita del più grosso complesso di studi cinematografici europeo, destinato alla realizzazione di film, documentari e spot pubblicitari per conto di case di produzione di tutto il mondo. Il cinema e la fotografia in quella che era chiamata la Costa della Luce trovarono terreno fertile grazie a validi progetti della Generalitat Valenciana, un Ente autonomo responsabile per la crescita culturale della Regione, in una Spagna sempre più all’avanguardia. Nello stesso anno mi rinchiusero in una specie di manicomio.

[continua a leggere]