Una coppia perfetta

albero di arance_Valentina ZanniLa bottiglia di whisky uruguaiano era a metà. Anche Eda aveva esagerato, con tutta la rabbia della sua malattia superata a forza di lottare contro i muri. Le ragazze fumavano e si versavano gli ultimi sorsi senza ghiaccio. No, Michelle no: lei ne ha messo ancora un po’ e si è leccata le dita che avevano toccato il liquore nel bicchiere per non sprecarne neanche una goccia. Rideva tanto e guardava più in là della mia faccia. Vieni a ballare il tango, Abraham!, vieni con noi! Non posso, le ho risposto, è troppo pericoloso, sono in una specie di ritiro spirituale. Non potevo dirle una bugia, se ne sarebbe accorta subito. Io sapevo capire le domande, lei le bugie. Una coppia perfetta.

Tratto da Divagazioni superflue, Montevideo 2014

Illustrazione: Valentina Zanni, Torino