“Les désamoureux” pubblicato in francese

Cari lettori, è appena uscito “Les désamoureux” (Le Lys Bleu éditions), la storia di disamore del giovane flic nemico delle istituzioni, Antonino Bellofiore.

Il titolo originale è “I disinnamorati”. È un romanzo che ho scritto nell’estate del 2013, mi svegliavo alle 4 e scrivevo fino alle 10 su una risma di fogli che all’inizio sembrava un blocco di marmo e poi ha preso la forma che avevo in mente.

L’atmosfera che ho ricreato in quella caldissima estate nizzarda, riparato dall’ombra degli alberi di pepe di place Arson, ha molto a che fare con il tema dell’abbandono. La sento ancora forte nel petto. È questa la sensazione più intima e più difficile da spiegare quando si parla di questo lavoro.
Per ognuno di noi un libro è diverso e probabilmente voi non avreste la stessa sensazione nel leggerlo. Sappiate comunque che anche questa volta c’è tutto me stesso in queste pagine, le viscere delle viscere delle viscere. E forse anche voi potreste ritrovarci un po’ delle vostre e rimetterle in quel vuoto che sentite nella pancia quando prendete un libro tra le mani.

Dovrei essere felice di annunciare questa pubblicazione per una casa editrice indipendente parigina, un nuovo traguardo in un momento così critico per la lettura, per la cultura in generale, sotto i raid della politica dell’odio. E in parte lo sono. Condivido con voi la mia gioia passeggera, come diceva Totò, quell’attimo quasi impercettibile che passa così veloce da chiedersi, “ma era questa la felicità?”

Allo stesso tempo, però, non posso nascondere il rammarico di non aver ancora pubblicato questo romanzo in italiano.

La traduzione è opera di Félicia Lignon. Abbiamo lavorato a questo progetto quando abitavamo a Nice e abbiamo condiviso questa specie di sogno che adesso ha un titolo, un numero di pagine, un codice a barre e tutto il resto…

2 pensieri riguardo ““Les désamoureux” pubblicato in francese

  1. Congratulazioni, ora aspetto la pubblicazione in italiano per poterlo comprare. Mi sembra non stia andando maluccio. Bravo. Un abbraccio. Pigi

Commenta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.