Anne et Anne

Anne et Anne (in Nuova Antologia N°2265, Le Monnier-Mondadori 2013, distribuzione gratuita nelle scuole)

“Ed io provavo, ogni volta che abbracciavo una di loro, l’abietta sensazione del tradimento.”

ISBN: 978-1718936805

Un capitolo di questo romanzo è stato inserito in un open book contro la violenza sulle donne, “L’intimo delle donne”, Libreriamo 2014.

I primi tre capitoli sono apparsi sulla rivista letteraria Nuova Antologia, Le Monnier 2013, nella rubrica “Spazio Giovani”, lanciata da Massimo Carlotto.

“Anne et Anne” è stato inoltre inserito in un Syllabus letterario di romanzi italiani degli ultimi 40 anni (Reading in Contemporary Italian Prose – Prof. Irene Zanini Cordi) presso la Florida State University.

“Soltanto una lettura diretta può permettere di indugiare sugli aspetti tipici del libro e gustarne la qualità e l’eleganza.” Claudio Di Mella

“Frank Iodice è uno di quegli autori che potrebbe piacere a Laura Pariani, nella misura in cui è perennemente affamato di realtà.” Caterina Ceccuti, LA NAZIONE DI FIRENZE

“Un’ottima padronanza della scrittura nel calibrare l’atmosfera per creare la suspence fino al punto di climax finale, l’esito inatteso da parte del lettore.” ―Piergiorgio Leaci, INTERRETE

“Anne et Anne è un romanzo in grado di insegnare.” ―Davide Roccetti, SCRITTURE SCRITERIATE

Una intrigante raccolta di reperti, intercettazioni telefoniche, lettere, biglietti. La storia nella storia, ovvero la ricostruzione del caso Colbert, si rivela attraverso il racconto della narratrice coinvolgendo mittenti e destinatari, che a loro volta lasciano indicazioni sulla loro personalità.

Un artista parigino incontra una ragazza più giovane di lui nella sua vecchia università; si chiama Anne, come sua moglie. Le due donne non si conoscono, ma sembrano collaborare tra loro trascinando il protagonista in un bivio sempre più pericoloso.

“Anne et Anne” è un’intricata storia di amore e passione, in cui la mente folle e geniale del pittore André Colbert si dimena nell’ossessione verso due donne con lo stesso nome, Anne, e che finirà col trascinarlo prima in manicomio, poi al centro di una vicenda mafiosa dai risvolti sconvolgenti.

_____________________________________________________

Recensioni

Caterina Ceccuti, Nuova Antologia

Andrea Sartori, Florida State University

Alessandra Galdiero, Recensionelibro

Commenta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.